Blog: http://rumoridigente.ilcannocchiale.it

Letto&Detto il biblioblog

Ehilà! Ne è passato di tempo eh?
Già… e non va bene! Ogni tanto ci penso, magari rincorro un’idea ma distratto da altro, perdo il fiato e finisce che non scrivo nulla. Non è pigrizia, è proprio stanchezza e purtroppo è stanchezza mentale più che fisica. Il lavoro, mille piccoli e grandi pensieri quotidiani che corrono veloci e non si fanno acchiappare.

E allora? Beh, allora vediamo… potrei parlarvi del blog che curo per la Biblioteca in cui lavoro.

Si chiama LettoeDetto e ormai ha superato l’anno e mezzo di vita. L’idea mi è stata suggerita dalla collega Esther Surinach del Dipartimento delle biblioteche di Girona (Catalogna) che gestisce da tempo un blog di interviste agli autori che presentano i loro libri nelle biblioteche. Il blog catalano si chiama “7 de saber” (sete di sapere ma anche sette come le domande rivolte agli intervistati).

La nostra versione è una raccolta di interviste a personaggi della cultura più in generale (scrittori, giornalisti, bibliotecari, bloggers, disegnatori, attori, musicisti e artisti vari). Le domande dell’intervista sono dieci e sono uguali per tutti. Un breve cappello sulle attività degli intervistati e poi domande sul loro rapporto con la biblioteca, la lettura, i libri.

Partito in sordina, col tempo sono riuscito a raggiungere molti personaggi del panorama culturale italiano che hanno risposto generosamente e con entusiasmo all’intervista. Giusto per fare qualche nome ci sono Moni Ovadia, Natalino Balasso, Marco Paolini, Enrico Bertolino, Gianluigi Nuzzi, David Riondino, Giulia Blasi, Cinzia Poli, Claudio Sabelli Fioretti, Stefano Bollani, Lino Patruno, Erri De Luca, Michela Marzano solo per citare alcuni tra i più conosciuti, ma ad oggi sono più di novanta (vedi l’elenco completo qui ).

Letto&Detto è stato presentato durante il Forum del Libro che si è tenuto a Vicenza nell’ottobre 2012 e l’anno scorso al SugarPulp Festival di Padova, suscitando sempre grande interesse e apprezzamento.

Dal maggio 2012 a gennaio 2013 ha registrato oltre 31.000 contatti per un totale complessivo di oltre 100.000 visualizzazioni delle diverse pagine e sezioni di cui è composto, il che per un blog che parla di libri e di biblioteche non è affatto male come risultato.

Insomma una bella soddisfazione che spero, se non l’avete già scoperto e letto, vi piacerà.

Pubblicato il 14/1/2014 alle 16.6 nella rubrica Il bancone.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web